Piove, è tempo di recap

Piove. Le piante, le mie piante, si lasciano annaffiare dal cielo grigio. Sì perché ora ho delle piante, nella mia casa. Sì perché ora ho una casa. Non ve l’avevo detto? È passato un po’ dall’ultima volta in cui ho manifestato la mia presenza su questo blog, del resto ne sono successe di cose, ne è passata di acqua eccetera. Ho paura sia tempo di fare un rapido resoconto. Procediamo con ordine.

Traslocare

Ho impacchettato 27 anni di vita in svariati scatoloni, borsoni e contenitori improvvisati che ho poi svuotato nella mia nuova dimora. Il tutto ha comportato pesantissime sessioni Ikea di domenica pomeriggio (con conseguente desiderio di morte istantanea), ore di montaggio mobili e svariati spostamenti alla ricerca di una disposizione intelligente. Nonostante qualche angolo ancora work in progress ci abitiamo da un mese e al momento scrivo dalla mia scintillante postazione, con due monitor davanti al naso che mi fanno sembrare tanto professionale quanto vagamente schizofrenica.

Cantare

Vi ho già parlato degli Space Mosquito, il fantasmagorico quartetto la cui cantante è nientepopodimeno che me stessa medesima. Ebbene tra una data e l’altra abbiamo pure pubblicato il nostro primo videoclip. Ebbravi noi.

Due giorni di riprese assieme ai pazzerelli Eyes Production per trasformarci nella spietata Poison Ivy e i suoi nuovi scagnozzi, sulle note della nostra versione di Toxic di Britney Spears. Guardatevelo, ascoltatevi il brano, mangiatevi una banana e ditemi cosa ne pensate.

Miss the Point is back.

bckstrtbys


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Tumblr
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

   


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *