Fashion WTF: Ciabattone reloaded

Un nuovo episodio di Fashion WTF, protagoniste indiscusse rimangono ancora le “calzature”.

fashionWTF Ve lo ricordate l’ultimo WTF? Parlavamo di ciabattone. Ebbene non è cambiato nulla, i modelli à la Birkenstock sono ancora lì, tra editoriali, lookbook, passerelle e streetstyle. Un fastidioso singhiozzo nell’evoluzione del costume per il quale la gente si sente autorizzata ad uscire di casa in ciabatte. Bah.

Do you remember the last WTF? The one about slippers. Well, nothing seems to be changed, Birkenstock-like slippers are still pretty everywhere, on fashion editorials, lookbooks, catwalks and street style. 

 

not-sure-if-trolling-or-just-a-smartass

Per quanto mi riguarda la domanda da porsi sempre quando si tratta di scelte potenzialmente collettive è: che cosa penserebbero di noi gli alieni se in questo momento arrivassero sulla Terra? Un po’ come il senso di dovere morale che si prova nel pulire casa fino a due nanosecondi prima dell’arrivo dei parenti: che cosa penserebbero se trovassero i calzini sporchi nell’insalatiera?

 

Aliens-meme-guy Se c’è una cosa che ha ancora meno senso delle ciabatte concepite come calzatura per tutte le occasioni è l’abbinamento ciabatta + pelo. La pelle si era già accapponata a sufficienza alla vista delle proposte di Céline ma stavolta ci ha pensato Gucci (Autuno 2015, MFW) a farmi venir voglia di perforarmi gli occhi con matite ben temperate.

 

Orbene, cosa abbiamo qui?

  • Ciabatte del nonno Alvaro con pelo extra
  • Piedi brutti in sandali brutterrimi
  • Due conigli con un paio di piedi infilati nel culo

 

Image source: Style.com


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Tumblr
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

   


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *